Reglement

In linea di principio:

Vale il regolamento di gara di Swiss Triathlon, consultabile su www.swisstriathlon.ch

ESTRATTO DAL REGOLAMENTO

Responsabilità Ogni atleta è personalmente responsabile del fatto di presentarsi alla partenza ben allenato e in salute. Deve rispettare i regolamenti, il codice stradale, le disposizioni degli organizzatori, dei segnalatori e degli arbitri.
Materiale di gara L’atleta è personalmente responsabile del proprio materiale di gara e deve verificare che corrisponda a quanto richiesto dai regolamenti: in particolare la tipologia della bicicletta, casco e wetsuits omologati.
Pettorale e cuffia L’atleta deve mettere la cuffia e il pettorale consegnati dall’organizzatore.
Disciplina È severamente proibito ostacolare, spingere, trattenere gli avversari o danneggiarne il materiale di gara, ecc.
Zona cambio Il cambio va fatto nel posto assegnato dall’organizzatore. Tutti i propri effetti e vestiti devono essere depositati in modo da non ostacolare altri concorrenti.
Aiuti esterni Gli atleti non possono essere accompagnati da terze persone. Aiuti fisici agli atleti sono proibiti. Consigli e informazioni di aiutanti lungo il percorso sono concessi.
Nuoto Sono vietate pinne, paddels, respiratori ed altri mezzi ausiliari. Mani e piedi devono rimanere scoperti. È permesso l'uso degli occhialini da nuoto e pinze per il naso. A seconda delle condizioni meteo generali, può essere imposto l’obbligo di portare una wetsuit omologata.
Bicicletta

Il percorso non è chiuso al traffico. Nella zona cambio è proibito salire in sella alla bicicletta. La scia (drafting) è proibita. Alla fine della prova, chi ha ricevuto un ammonimento, dovrà scontare una penalità nella Penalty Box prima di rientrare nella zona cambio.

Corsa È vietato correre con il busto scoperto e a piedi nudi senza scarpe. È vietato correre col casco.
Auricolari Durante la gara è vietato agli atleti portare auricolari per musica o mezzi di comunicazione (telefono, ecc.).
Cronometraggio Il chip elettronico per la misura del tempo deve essere allacciato alla caviglia sinistra.
Per la staffetta a squadre il chip funge da testimone e deve essere consegnato dal nuotatore al ciclista e quindi al podista. Prima di uscire dalla zona cambio il chip deve essere allacciato correttamente. Il chip deve essere riconsegnato subito all'arrivo. La perdita del chip comporta un risarcimento di Fr. 50.-.
Abbandono L'atleta che si ritira dalla competizione deve subito togliere il pettorale e lasciare il percorso di gara. Deve inoltre annunciare il suo ritiro alla Data Sport al traguardo.
Rifornimenti personali Rifornimenti personali lungo il percorso sono proibiti. I rifornimenti personali possono essere dati esclusivamente nell'area predisposta presso i punti di rifornimento ufficiali.
Continuazione della gara dopo incidente Atleti che sono stati assistiti dopo un incidente possono continuare la gara col permesso del medico o del sanitario. In caso di incidente grave con coinvolgimento di terzi, collisione con altri utenti della strada, feriti o fuga del responsabile deve essere chiesto l’intervento del servizio di sicurezza del Triathlon e della Polizia.
Reclami La protesta deve essere inoltrata al capo arbitro al più tardi 15 min. dopo l’arrivo dell’atleta. Proteste contro il cronometraggio devono essere inoltrate entro 30 min. dalla pubblicazione della classifica provvisoria.